Monthly Archives: aprile 2012

Assemblee ordinarie

Genova, 17 maggio 2013


Alle Socie ed ai Soci dell’Associazione “Gruppo di Pisa”

Con la presente, ho il piacere di convocare la prossima Assemblea generale annuale dell’Associazione, che si terrà

a CATANIA, nell’Aula Magna dell’Università degli Studi,

in prima convocazione alle ore 7,30 di venerdì 7 giugno 2013 , ed in seconda convocazione, nei predetti locali,

ALLE ORE 17,30 dello stesso VENERDÌ 7 GIUGNO 2013,

per discutere e deliberare sul seguente O.d.G.

1. Comunicazioni

2. Relazione morale 2012 (e del triennio) del Presidente

3. Relazione finanziaria 2012 (e del triennio) del Tesoriere

4. Definizione dei temi del Convegno e del Seminario annuale del 2014 e designazione delle rispettive sedi

5. Elezione del nuovo Direttivo per il triennio giugno 2013-giugno 2016 (art. 8, comma 6, St.).

Cordiali saluti

Il Presidente

(prof. Pasquale Costanzo)

Si rammenta che, ai sensi dell’art. 8, comma 4, St., “Per la validità della costituzione dell’Assemblea e delle sue deliberazioni in prima convocazione è necessario che siano presenti almeno la metà degli associati e le deliberazioni sono prese a maggioranza dei voti. Nel caso di seconda convocazione, l’Assemblea è valida qualunque sia il numero degli associati intervenuti e delibera a maggioranza dei voti”,

e che, come precisato dall’art. 1 d el Regolamento elettorale, (http://www.gruppodipisa.it/wp-content/uploads/2013/05/regolamento-elettorale-direttivo-GdP.pdf):

“1. Tutti i soci dell’Associazione “Gruppo di Pisa” (…), se in regola col pagamento della quota associativa annuale, hanno facoltà di partecipare con diritto di voto all’Assemblea annuale generale dei soci. // 2. Il voto è personale.// 3. Tuttavia, ad ogni socio può essere conferita una delega da parte di un solo socio. La delega deve farsi per iscritto e comunicata dall’interessato anche al Presidente dell’Associazione, almeno due giorni prima dell’Assemblea”; mentre ai sensi dell’art. 3:

“1. Tutti i soci, se in regola col pagamento della quota sociale, hanno diritto di candidarsi all’elezione di componente del Consiglio direttivo del GdP. // 2. La candidatura deve essere comunicata, in forma scritta autografa o con la propria posta elettronica, al Consiglio Direttivo in carica almeno due settimane prima della data delle elezioni”.

Genova, 5 maggio 2012

Alle socie ed ai soci del Gruppo di Pisa

Loro Sedi

Oggetto: convocazione dell’assemblea annuale del Gruppo di Pisa (art. 8, comma 2 dello Statuto)

Carissime/i,

come per consuetudine, in occasione del Convegno annuale del Gruppo di Pisa (quest’anno a Trapani l’8 e il 9 giugno), si terrà l’Assemblea ordinaria degli iscritti, alla quale, pertanto, con la presente, ho il piacere di caldamente invitarvi, in prima convocazione per le ore 19,00 del giorno giovedì 7 giugno 2012, ed in seconda convocazione per le

ORE 17,30 DEL GIORNO VENERDÌ 8 GIUGNO 2012

presso l’Aula Magna del Polo Universitario di Trapani, Lungomare Dante Alighieri, Trapani,

per discutere e deliberare sul seguente O.d.G.:

1. Relazione morale 2011 del Presidente

2. Relazione finanziaria 2011 del Tesoriere

3. Iniziative scientifiche ed editoriali del Gruppo. Definizione dei temi del Convegno e del Seminario annuale del 2013 e designazione delle rispettive sedi

Mi preme ricordare che solo i soci in regola con le quote sociali hanno diritto di voto nell’assemblea. A tal fine, i soci interessati sono invitati a versare le quote, utilizzando il conto corrente del Gruppo di Pisa (CF: 93041090502), indicandone la precisa causale (ad es. rinnovo 2012  oppure rinnovo 2012+quote arretrate anni …..), le cui coordinate bancarie sono le seguenti: IBAN IT97S0620014011000000463828 intestato a  Associazione Gruppo di Pisa.

A questi medesimi soci sarà consegnato l’invito (da esibire rigorosamente all’ingresso) per la cena sociale della sera del giorno venerdì 8 giugno 2012).

Grato dell’attenzione, vi rinvio, per ogni altro dettaglio, al nostro sito: www.gruppodipisa.it

Cordiali saluti anche a nome di tutto il Direttivo.

Il Presidente

(prof. Pasquale Costanzo)

N.B. A mente dell’art. 8, comma 4, dello Statuto, nel caso di seconda convocazione, l’Assemblea è valida qualunque sia il numero dei presenti e delibera a maggioranza semplice (in prima convocazione il numero legale è pari alla metà degli associati ed il quorum deliberativo coincide con la maggioranza semplice).

_______________________________________________________________________________

Genova, 9 maggio 2011

Alle socie ed ai soci del Gruppo di Pisa

Loro Sedi

Oggetto: convocazione dell’assemblea annuale del Gruppo di Pisa (art. 8, comma 2 dello Statuto)

Carissime/i,

come per consuetudine, in occasione del Convegno annuale del Gruppo di Pisa, si terrà l’Assemblea ordinaria degli iscritti, alla quale, pertanto, con la presente ho il piacere di caldamente invitarvi, in prima convocazione per le ore 7,30 del giorno venerdì 10 giugno 2011, ed in seconda convocazione per le

ORE 18 DEL GIORNO VENERDÌ 10 GIUGNO 2011

presso l’Aula 41, edificio U6, I piano, Piazza dell’Ateneo Nuovo 1, Università di Milano-Bicocca,

per discutere e deliberare sul seguente O.d.G.:

1. Relazione morale del PRESIDENTE

2. Relazione finanziaria del TESORIERE

3. Proposta di modifiche dello Statuto sociale (vedi allegato)

4. Definizione dei temi del Convegno e del Seminario annuale del 2012

5. Designazione delle sedi del Convegno e del Seminario annuale del 2012

Mi preme ricordare che solo i soci in regola con le quote sociali hanno diritto di voto nell’assemblea. A tal fine, i soci interessati potranno preventivamente saldare gli importi dovuti presso l’apposito banchetto allestito nei locali del Convegno. A questi medesimi soci saranno, nell’occasione, consegnate le pubblicazioni disponibili degli eventi scientifici pregressi, nonché l’invito (da esibire rigorosamente all’ingresso) per la cena sociale della sera del giorno venerdì 10 GIUGNO 2011 (per le altre categorie di partecipanti alla cena, l’organizzazione richiederà una quota di euro 35).

Grato dell’attenzione, vi rinvio, per ogni altro dettaglio, al nostro sito: www.gruppodipisa.it

Cordiali saluti anche a nome di tutto il Direttivo.

Il Presidente

(prof. Pasquale Costanzo)

N.B. A mente dell’art. 8, comma 4, dello Statuto, nel caso di seconda convocazione, l’Assemblea è valida qualunque sia il numero dei presenti e delibera a maggioranza semplice (in prima convocazione il numero legale è pari alla metà degli associati ed il quorum deliberativo coincide con la maggioranza semplice). Per le revisioni dello Statuto, a tenore del comma successivo, il quorum deliberativo, fatto salvo il numero legale, è di tre quarti dei presenti.